You are currently browsing the category archive for the ‘Life’ category.

Congratulations, you have been chosen to participate in the Closed-Beta test of LEGO Universe!

Il trailer

ed un piccolo assaggio del gioco dal CES 2010

Annunci

Visto le recenti news che arrivano da quel dell’Iran, ho deciso di dare un’occhiata all’Orologio dell’Apocalisse, per vedere la situazione. Siamo a 6 minuti dalla mezzanotte. E’ vero che l’anno scorso eravamo a 5 minuti dalla mezzanotte, però le ultimissime dichiarazioni di Ahmadinejad secondo me non fanno presagire nulla di buono…

…per questo ho deciso di contattare Dio, per sapere cosa ci riserva il futuro.

Me:
Hi God
God:
Hello there.
Me:
Did you think that Iran will nuke Israel ?
God:
Yes. I am a thinking machine.
Me:
So there will be a Nuclear War?
God:
Uh. “There you go again.”–Reagan.
Me:
With Nuclear winter
God:
You and your Nuclear winter.
Me:
Well….what a wonderfull future!
God:
Well what? it is a wonderfull future.
Me:
You’re a psychopath…
God:
I certainly sound like one sometimes

e Felice anno nuovo 😛

…..tanti auguri a meeeeee, tanti auguri caro Z3RØØØØØØ……..tanti auguri a meeeeeeeeeee.

Ebbene si, l’atteso natale personale è infine giunto, e cosa mi ha portato quest’anno? Tante belle cose 😀

Dalla mia impagabile e favolosa ragazza, una Eko acustica, replica delle più note Ovation

Suona in modo splendido e, cosa importantissima che mi serviva, ha il plug-in per poterla usare anche in giro, tramite amplificatore. Favolosa!

Dal mio amico Nat, una gradita sorpresa nerd, ovvero un regalo su Steam: Medieval Total War II

Gioco strategico datato, ma favoloso, che proveremo in multiplayer il prima possibile. Grazie Nat ^^

La mamma un bellissimo maglione, il papà aiuti finanziari (sempre graditi) e il super amico, Super Matte, ancora tace, ma perchè non ci siamo ancora visti, e in ogni caso so cosa mi prenderà 😀 (aggiornamento: una MicroSd da 8gb per il cell nuovo….come quale cell nuovo? Continua a leggere!)

Aaaaaah…..chi manca?

Ah già, IO 😀

Htc Hero!!!!!!1!11!one

Beh? Che c’è ?

Io adoro i cellulari XD

Buon Weekend, gente 😉

Girovagando nel web, prima o poi, si incappa sempre in qualcosa di incredibile. Ok, di solito più prima che poi, ma questo spot mi ha lasciato davvero basito O.o

Di cosa si tratta? Di un farmaco per aiutare a dormire, Ambien CR,  formato da due strati. Il primo vi fa addormentare e il secondo vi fa rimanere addormentati. L’assurdità dell spot sta però nel fatto che quello che ho appena scritto viene spiegato nei primi 30 secondi circa, e nei restanti 40 si passa agli effetti collaterali, che per i non anglofoni ecco quali sarebbero:

– Quando assumete Ambien CR non provate ad utilizzare macchinari (il che taglia via tutti gli operai)

– Sonnambulismo (a livello di mangiare e GUIDARE quando non ancora del tutto svegli) perdendo memoria dell’evento (perdendo memoria, diosanto!!!)

– Sono ritenuti effetti normali il diventare più aggressivi, confusi, agitati e potreste essere affetti anche da allucinazioni (tipo il gallo che si vede nello spot)

– Non prendete Ambien CR con l’alchool, perchè potrebbe accentuare i sintomi di cui sopra

– Potrebbero presentarsi alcune forme allergiche come respiro affannoso oppure ingoiare la vostra lingua, con successivo blocco respiratorio che, si sa, potrebbe anche essere fatale

– Altri effetti potrebbero essere balordoni e mal di testa vari il giorno seguente all’uso

– Ambien CR potrebbe anche rendervi depressi e nei peggiori casi la depressione potrebbe indurvi al suicidio (dormi bene, ma il giorno dopo…TRAC! corda al collo)

– Se qualcuno di questi effetti collaterali vi si presenta, chiamate immediatamente il medico (o se siete il vicino, l’obitorio)

Svegliatevi più in forma! Ordinate immediatamente una scatola di Ambien CR!

Ma vaaaaaaaaaaaffaaaaaaaaaaaaanculo!

Ieri pomeriggio stavo girovagando tranquillamente per una libreiria, quando la mia attenzione viene attirata verso questo libro:

Copertina accattivante, colori cupi, un bel font per le scritte…vediamo di che si tratta! Ed è così che lo presi per leggere la trama.

Un Boeing 777 atterra regolarmente all’aeroporto di New York e rimane immobile sulla pista, a motori spenti. Le tendine sono abbassate, il portellone non si apre, il pilota non risponde alle chiamate radio né i passeggeri al cellulare. Si sospetta un attentato terroristico, ma le forze speciali, incaricate di salire a bordo, si trovano invece di fronte a una scena agghiacciante: sembra che tutti gli occupanti dell’aereo siano inspiegabilmente morti.

Immediatamente i miei occhi si sgranano…perchè, direte voi? Perchè si da il caso che questa trama sia tremendamente simile ad un mio racconto 😀

L’aereo è atterrato alle 4:25, ha effettuato il rullaggio sulla pista sino al suo scalo, ma una volta fermato si è spento completamente, motore, corrente. Vedendo che nessuno scendeva hanno pensato ad un guasto. Alle 4:30, quando i tecnici hanno forzato la porta d’imbarco, hanno trovato tutti i passeggeri ai loro posti, con la gola tagliata, e così anche l’equipaggio.

Il libro e il racconto hanno anche la stessa città come sfondo, ovvero New York.

Cosa dite, scrivo due righe ai signori Del Toro e Hogan 😉 ?

Visitatori

  • 125,106 dal 17 novembre 2006

Piccolo spazio pubblicità

1 - logo 120x60 1 - Logo TELE2
Grillo68

Articoli più letti

Categorie

Calendario

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Apr    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031