You are currently browsing the category archive for the ‘Console e dintorni’ category.

Io ho sempre odiato Rayman e il suo franchise, ma di fronte ai Rabbids non posso che coricarmi in terra dal ridere

Già il primo capitolo, comprato rigorosamente per Wii, è stato fenomenale, non oso immaginare cosa riusciranno a tirare fuori col secondo e se queste sono le premesse di comicità…allora mi slogherò la mascella 😀

“Sony Computer Entertainment Italia conferma che la data ufficiale di lancio del nuovo sistema d’intrattenimento digitale PlayStation 3, sul territorio europeo ed italiano, sarà il giorno 23 Marzo 2007, data in cui la distribuzione della console sarà stata capillarmente ultimata.

Sony Computer Entertainment si dissocia pertanto dalla decisione unilaterale di alcune catene e punti vendita italiani di vendere ai consumatori PlayStation 3 prima della data di lancio ufficiale. Tale decisione crea infatti una disomogeneità geografica a livello italiano ed europeo nella distribuzione.

Ciò è contrario alle politiche di tutela del consumatore di Sony Computer Entertainment Italia che mirano a garantire a tutti i consumatori uguale accesso all’acquisto di PlayStation 3.”

Questa la risposta ufficiale di Sony alla decisione delle catene di distribuzione Mediaworld e Saturn sul vendere la Playstatio 3 da questa mattina invece di attendere la data ufficiale fissata al 23 corrente mese.

Non posso che trovarmi d’accordo, soprattutto pensando ai piccoli commercianti che avevano organizzato eventi alla mezzanotte del 22 per iniziare per primi la vendita della console più attesa dal pubblico Europeo.

Mi sembra strano che l’iniziativa di queste catene non sia stata fermata sul nascere, ma evidentemente si sono mossi in modo saggio e rapido impedendo qualunque tipo di contromisura.

Personalmente non so ancora se adotterò una Ps3, ma se lo farò non sarà di certo all’uscita, anzi…e voi?

Ormai Wii è arrivato in tutti i negozi d’Italia, e con lui è anche partito il servizio Wii Connect24 di Nintendo.

Dato che io ho già cablato la mia console per tale servizio ho pensato fosse appropriato darvi il mio codice Wii, così da iniziare a creare una bella community anche su questo Blog.

Detto, fatto : 7283-0788-6822-5625

Aprirò una page apposta dove potrete sempre trovare il codice, senza star li a cercare questo post.

E stiamo ancora parlando della nuova console della Nintendo, più precisamente del suo controller.

Qualche pazzo ha già creato dei driver amatoriali per Windows in grado  di far riconoscere il Wii Remote al noto sistema operativo, e di poterlo utilizzare come mouse, tramite un’antenna Bluethooth collegata al PC. I Driver si basano su delle vecchie linee di codice che una volta erano associate ad una specie di guanto con sensori di movimento, e da qui il nome glovePIE.

Una volta fatto questo, il passo successivo è stato molto breve, ed eccone il risultato…

Concludiamo il Wii Day con la sezione online della console Wii. Ho appena finito di installare la chiave USB Wi-Fi di Nintendo e ho fatto configurare la console in modo tale da poter connettersi ad internet tramite il PC.

Dopo un paio di aggiornamenti, della durata complessiva di una ventina di minuti, il mio Wii è ora pronto ad utilizzare tutti i canali online, come Shop, Meteo e News (gli ultimi due sono ancora fuori servizio). Dalla prossima settimana si dovrebbero poter utilizzare tutti e 6 i canali iniziali, e poi chi vivrà vedrà. La particolarità della Connect24 e che anche a console spenta, questa rimane connessa alla Nintendo Wi-Fi, scaricando automaticamente i nuovi aggiornamenti (anche se nel mio caso vorrebbe dire lasciare acceso anche il PC 24 ore su 24…).

Il Wii Day termina qui, spero di aver redatto articoli di vostro gradimento e di aver suscitato in voi la curiosità necessaria per poter apprezzare al meglio questa fatica Nintendo, che tra lotte di poligoni al secondo e frame rate, ha deciso di sacrificare la grafica per un approccio innovativo alla parola “giocare”.

Un saluto dal vostro Z3RØ

Wii Day: Over.

Giusto quello che mancava, ecco a voi un po’ di immagini di questa meravigliosa console

Nintendo Wii

Wii Sports Baseball

 Wii Sports TennisWii Sports Tennis

Twilight Princess

Twilight Princess

E che cos’è una console Nintendo senza uno dei suoi franchise più famosi? E’ infatti arrivata l’ora di inserire il disco del nuovo Zelda, da troppo tempo atteso…

Hyrule non è mai stata così magica come in questo nuovo capitolo di Twilight Princess, e con lui il suo Link. Abbandonato il tanto discusso look cartoonesco (che poi alla fine ha fatto breccia nei cuori di tutti), Nintendo ci riporta ai fasti di Ocarina of Time in versione con Link Adulto, ovviamente con grafica e gameplay aggiornati alle nuove specifiche di Wii. Non rivaleggerà in qualità di texture e modelli con titoli del calibro di Gears of Wars per la sorellona Xbox 360, ma il vero asso nella manica di Zelda è quella scintilla di magia che, che si voglia dire oppure no, solo Nintendo riesce ad inserire in un gioco con più di 20 anni di storia sulle spalle.

Il gioco raccoglie in se tutto il meglio delle vecchie apparizioni di Zelda, migliorandolo e portandogli gradite novità grazie all’ormai noto sistema di controllo tramite Wii Remote, che come puntatore questa volta sfoggia una simpatica fatina da far scorrazzare per tutto lo schermo. Non dirò niente della trama (anche perchè ho giocato troppo poco per poterne parlare) ma tutto il feeling degno di Zelda sarà di nuovo il protagonista, tra sotto-quest, storia principale e i mitici dungeon conditi con sempre più ingegnosi momenti puzzle. L’intero gioco, poi, è suddiviso in due parti distinte, l’Hyrule normale dove userete Link e il Twilight Realm (Reame del Crepuscolo) dove Link viene tramutato in un lupo dal feeling dark.

Uno Zelda d’altri tempi è tornato su una console Nintendo d’altri tempi, non potevamo chiedere di meglio.

Dopo aver assaggiato il succoso antipasto del Wii Menù, ed aver giochicchiato un poco col canale di creazione del Mii, arriva il momento di passare ai primi piatti. E così inseriamo nella bay il Wii DIsk di Wii Sports.
Qualche attimo di caricamento e nel canale dei Wii Disk appare l’icona di Wii Sports, puntiamo, premiamo A, ed ecco che una simpatica preview del logo del gioco con relativa colonna sonora ci accoglie, poco prima di “cliccare” sul pulsante avvia.

Wii Sports è una compilation di cinque giochi, Tennis, Baseball, Golf, Bowling e Box, pensati appositamente per essere utilizzati tramite l’innovativo Wii Remote. L’impatto col gioco è strabiliante! Ci ritroviamo subito a nostro agio, dovendo simulare gli stessi gesti che faremmo trovandoci in una delle situazioni proposte dal gioco, ed il coinvolgimento diviene totale soprattutto grazie al micro-altoparlante situato nel Remote, che ci trasmette i rumori della pallina da tennis colpita o della mazza da golf che sferza l’aria. In Wii Sports è anche supportato il proprio Mii, che può essere scelto come personaggio con cui giocare rendendo l’esperienza di gioco ancora più personale. Non vedo l’ora di comprarmi un secondo Wii Remote per poter sfidare gli amici in uno degli avvincenti sport concessi.

Wii Day continua…next: Zelda Twilight Princess Review!

Con molta cautela mi accingo a premere il pulsante di accensione sul Wii Remote, e una luce blu si accende a contorno della Bay per i Wii Disk, per qualche istante. Poi a schermo appaiono finalmente le prime immagini.
Inizialmente passiamo attraverso alcune schermate di Setup, ci viene chiesto dove abbiamo messo il sensore per il Remote (sopra o sotto la Tv), di impostare la data e di dare un nome alla propria console (che io ho chiamato, in modo originale, Mario).
Completati i settaggi ecco che arriviamo nel menù principale di Wii, ovvero i Canali. Inizialmente sono presenti solo 6 canali:

Giochi (dove poter avviare i giochi inseriti nella console)
Mii (il canale dove personalizzare i propri alter ego nel mondo di Wii)
Photo (canale per gestire le foto sul Wii)
Wii Store (attivo solo se il servizio Connect24 è attivo)
Wii Meteo (come sopra)
Wii News (come sopra)

Spostando la manina su schermo tramite il Remote, andremo a selezionare il canale prescelto, ed il corretto puntamento verrà accompagnato da una gentile vibrazione del telecomando.

Il sistema a canali è ben strutturato ed intuitivo, anche se l’anteprima del canale prima di attivarlo sembra un passaggio di troppo, passaggio che comunque non pesa affatto. Ma anche se girando per i canali ci perdessimo, il tasto Home sul Remote ci condurrebbe velocemente al Wii Menù, anche durante una partita.

Wii Day continua…

Meno uno nella Wishlist! Il Wii è entrato nella mia casa ieri sera, alle ore 21:02

La confezione molto sobria, in classico stile Nintendo, tradisce col proprio peso (intorno ai 5Kg!!!) il suo prezioso contenuto. Una volta aperta ci troveremo di fronte a due sezioni divise, in un celeste pastello, contraddistinte dal numero 1 o 2 e dalle icone del loro contenuto, che diventano a tutti gli effetti due “sotto-scatole nella scatola”. Tutti i pezzi della vostra amata console sono imballati ottimamente e suddivisi in modo pratico, così dopo appena cinque o sei minuti di scarta-scarta, sarete pronti ad avviare la console.

Contenuto :
1 Console Wii
1 Wii Remote
2 Pile stilo AA per Wii Remote
1 Unità Nunchuk
1 Stance per Console Wii
1 Sensosre per Wii Remote con stance
1 Copia di Wii Sports
1 Alimentatore
1 Cavo scart composito
X Manualistica varia

Più avanti nella giornata proseguirò la recensione. Oggi è il Wii Day 😀

Visitatori

  • 124,997 dal 17 novembre 2006

Piccolo spazio pubblicità

1 - logo 120x60 1 - Logo TELE2
Grillo68

Categorie

Calendario

giugno: 2017
L M M G V S D
« Apr    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930