Oggi è una giornata strana….una giornata a volte apatica, a volte felice e a volte rabbiosa.

Una giornata davvero strana.

Sinceramente è da un po’ che c’è qualcosa di storto in me. Mi sto sondando da una settimana a questa parte e forse, ma forse forse, ho capito cosa può essere.

E’ la rabbia. Non quella che ti attaccano i cani, e nemmeno il nervoso. E’ proprio….rabbia repressa, rabbia senza via d’uscita, rabbia che ha raggiunto un limite.

merinaruto360-1.jpg

Il mio problema è che non mi arrabbio, o meglio, che non mi sfogo. Rimane tutto li, da qualche parte, neanche io so dove, e poi o sbotta fuori di colpo e chi c’è c’è (non c’è peggior cattivo di un buono quando si incazza…) oppure viene rilasciata gradualmente provocandomi instabilità emotiva. Inutile dire che qui stiamo parlando del secondo caso -_-”

20060121213544_blue_smoke.jpg

Sarà anche che ultimamente mi sono capitati episodi un po’ altalenanti, che mi hanno fatto ripensare al mio voler sempre trovare del buono nelle persone. Forse dovrei smetterla e fregarmene come, a quanto pare, fanno tutti. Ma non ci riesco. Ci ho provato e non ci si riesce proprio, è più forte di me.

Non riesco a fregarmene di quello che mi succede attorno e se posso aiutare qualcuno, anche rimettendoci personalmente o moralmente, lo faccio. Sono un inguaribile buonista, etico e cavalleresco, uno di quelli che se il suo avversario perde la spada, gliela ridà per non avere vantaggi.

lupo-nella-neve.jpg

E forse è proprio per questo che a volte mi infilzano come uno spiedo…e poi mi chiedo anche perchè!

Cambiare….cambiare…vorrei, ma evidentemente non posso.

Non ancora.

E poi cambiare non è affatto facile 😀

Buon fine settimana a tutti.

 

Annunci