immaginishot1.jpg

Grazie al mitico NextGame sono riuscito ad entrare in possesso di un codice per la Closed Beta di World in Conflict, nuovo strategico in tempo reale di uscita settembrina.

Non sono mai stato un amante degli RTS (Real Time Strategy) ma questo World in Conflict è un eccezzione, in quanto molto più votato all’azione e alla pianificazione degli attacchi, piuttosto che al “costruisci più veloce, fai più truppe e hai vinto”.

Ogni fazione partirà con la stessa quantità di risorse che potranno essere spese per chiamare rinforzi, attacchi speciali etc… e la quantità di risorse aumenterà man mano che le proprie unità in campo vengono distrutte (un modo particolare di bilanciamento). Il semplice fatto di non dovermi occupare della produzione di unità e strutture mi affascina molto e rende lo scontro Multiplayer molto più improntato sulla propria bravura, piuttosto che sul costruire più velocemente tramite tasti appositamente bindati.

Annunci