Con molta cautela mi accingo a premere il pulsante di accensione sul Wii Remote, e una luce blu si accende a contorno della Bay per i Wii Disk, per qualche istante. Poi a schermo appaiono finalmente le prime immagini.
Inizialmente passiamo attraverso alcune schermate di Setup, ci viene chiesto dove abbiamo messo il sensore per il Remote (sopra o sotto la Tv), di impostare la data e di dare un nome alla propria console (che io ho chiamato, in modo originale, Mario).
Completati i settaggi ecco che arriviamo nel menù principale di Wii, ovvero i Canali. Inizialmente sono presenti solo 6 canali:

Giochi (dove poter avviare i giochi inseriti nella console)
Mii (il canale dove personalizzare i propri alter ego nel mondo di Wii)
Photo (canale per gestire le foto sul Wii)
Wii Store (attivo solo se il servizio Connect24 è attivo)
Wii Meteo (come sopra)
Wii News (come sopra)

Spostando la manina su schermo tramite il Remote, andremo a selezionare il canale prescelto, ed il corretto puntamento verrà accompagnato da una gentile vibrazione del telecomando.

Il sistema a canali è ben strutturato ed intuitivo, anche se l’anteprima del canale prima di attivarlo sembra un passaggio di troppo, passaggio che comunque non pesa affatto. Ma anche se girando per i canali ci perdessimo, il tasto Home sul Remote ci condurrebbe velocemente al Wii Menù, anche durante una partita.

Wii Day continua…

Annunci