Questa è piuttosto vecchia, fu scritta dal mio amico Jamm3r (lui odierebbe il termine “amico”) come presa in giro del regolamento di un forum dov’era (o è…boh..) moderatore. Dato che mi è ricapitata fra le mani, o meglio, fra il mouse ho deciso di postarla.

# REGOLA NUMERO UNO
Qui comandiamo io e Cubiq

# REGOLA NUMERO DUE
Qui comandiamo indiscutibilmente io e Cubiq.

# REGOLA NUMERO TRE
Se non ti sta bene, chiudi questa pagina e dedicati piuttosto a salutari
passatempi per tutta la famiglia, come andare a fare in culo da un’altra parte.
Se invece aneli alla sublimazione della sofferenza e vuoi leggere cose che ti
provocano raccapriccio, indignazione e prolasso anale, fallo pure, non ce ne frega un cazzo.
Ti preghiamo però di non renderci partecipi del tuo disagio emotivo o delle idee
che ti sei fatto sulle nostre spregevoli persone. E sai perchè?
Bravo, non ce ne frega un cazzo.

# REGOLA NUMERO QUATTRO
Infrangendo la regola numero 3 peggiori sensibilmente la qualità della nostra vita, costringendoci a fare crudeli insinuazioni sulla tua effettiva eteroses-sualità, sulle dimensioni ridicole del tuo cazzo e sulla tua indubbia svoglia-tezza mentale.
Invece, nel caso fortuito, in cui tu ci cogliessi in un raro momento di sereni-tà, potremmo limitarci a decidere di impedirti l’accesso al forum. Ma la nostra è una vita avara di soddisfazioni, e non ci priviamo facilmente di un passatempo
piacevole ed educativo come l’insulto gratuito e l’istigazione all’odio.

CONCLUSIONE
Caro idiota, tu qui dentro non hai alcun diritto che non provenga direttamente
dalla luminosa aurea della nostra magnanimità. Quindi, se le regole sopracitate
non ti aggradano, vattene a fare in culo da un’altra parte e risparmiaci
l’ennesimo confronto con la deprimente realtà della stupidità umana. Grazie.

NOTA BENE:
Questa è una libera traduzione di quanto detto da Neural, effettuata utilizzando
un servizio di traduzione gratuita su Internet, non vuole essere offensivo nei
confronti di nessuno ed è solo per farsi una risata 😉

Annunci